Tinnari

Tinnari Bianco IGT Toscano

Tinnari Bianco IGT Toscano

Trebbaino Toscano in purezza, gestione del vigneto biologica e biodinamica, questo vitigno autoctono esprime profumi floreali e note di resina, in bocca è fresco e sapido. Ideale come aperitivo, da abbinare a pesce e carni bianche.

Principali dati del vigneto
Terreno: medio impasto con prevalenza argillosa
Vigne: sesto 2,5 -3 mt x 1 mt.
Anno dell’impianto: 1972
Densità impianto: 3000 piante per ettaro
Superficie: 7000 mq.
Altitudine media: mt 60 s.l.m.
Orientamento: sud-sudovest
Resa media per ceppo: 1,2 – 1,5 kg/pianta
€ 14,00 Anno 2019 disponibilità immediata

Uvaggio

Trebbiano Toscano in purezza

Vinificazione

Alla raccolta delle uve segue la macerazione in vasca raffreddata ma senza l’utilizzo di impianti di refrigerazione a basse temperature. Questa fase aiuta lo sviluppo dei profumi ed una chiarifica naturale del vino. Segue la pigio-diraspatura soffice prefermentativa.
La fermentazione alcolica del “fiore” inizia in modo spontaneo e si svolge a temperature basse (18°-20°C ) e dura circa 20-25 giorni. Segue la fermentazione malolattica che viene svolta per rendere stabile il vino nel tempo. Infatti la fermentazione malolattica svolta evita il rischio di una rifermentazione in bottiglia con conseguenti anomalie organolettiche del vino. Se la malolattica non avvenisse occorrerebbe filtrare il vino in modo sterile per eliminare gli agenti batterici che la provocano.
Tale filtraggio così stretto è d’altronde traumatico e spoglia il vino di struttura ed aromi. Nella fermentazione e in tutte le fasi successive di produzione non viene utilizzata nessuna sostanza al di fuori di quantitativi bassissimi di solfiti (solforosa totale del vino commercializzato: 70 mg/lt) e, qualora, prima dell’imbottigliamento si riscontri analiticamente un’instabilità delle proteine della bentonite (argilla bianca), usata per farle precipitare onde evitare una velatura e dei depositi potenziali in bottiglia.

Maturazione ed affinamento

In vasi vinari di acciaio inox e cemento fino all’imbottigliamentomesi.

Imbottigliamento

Si esegue una filtrazione non stretta cioè con filtri a cartoni di 3-5 micron o di diametro maggiore. Segue la maturazione in bottiglia per 2 mesi minimo.

Produzione prevista

2.500 bottiglie /anno

I vini della nostra produzione

Selengaia Falzari
Selengaia

80% Sangiovese
15% Cabernet Sauvignon
5 % Merlot

Altrove Falzari
Altrove

1/3 Sangiovese
1/3 Cabernet Sauvignon
1/3 Merlot

Pilandra Falzari
Pilandra

Sangiovese

Tinnari Falzari
Tinnari

Trebbiano Toscano in purezza